Il Lato Oscuro della Vita da Freelance

Spesso, gli imprenditori si trovano ad affrontare decisioni difficili e importanti da soli, senza avere qualcuno con cui condividere le loro preoccupazioni e le loro idee. Questo isolamento può portare ad una serie di problemi, tra cui lo stress, l’ansia e la depressione. Ecco 4 strategie vincenti da applicare subito.

Molti liberi professionisti affermano di essersi sentiti soli da quando sono diventati capi di se stessi

In queste ultime settimane di giugno, con una “primavera/estate” che tarda ad arrivare, ho iniziato a riflettere sul significato della “vita da freelance” e su come essa venga percepita dalle persone che non sono indipendenti, liberi professionisti o microimprenditori. Così, senza rendermene conto, ho iniziato a domandare a persone a me vicine, la loro opinione su chi ha scelto, o sta pensando di scegliere, questo stile di vita.

Le risposte sono state varie e, in qualche modo, prevedibili. Ho sentito commenti come: “Il freelance è un lavoro per neolaureati!”, “Ho una famiglia a cui pensare e le bollette vanno pagate ogni mese!”, “Ci vuole coraggio e io non potrei mai farlo!”, a persone che invece, entusiaste, ne esaltavano i pregi come flessibilità e libertà, il non dover rispondere ad un capo o l’assenza di orari rigidi d’ufficio. Insomma, la possibilità di organizzare il proprio tempo, scegliere i progetti su cui lavorare, e lavorare da qualsiasi luogo, per molti, è innegabilmente attraente.

Il Prezzo della Libertà Imprenditoriale

Tutti sappiamo che la libertà ha un suo prezzo, ma quale è quello per chi decide di intraprendere la vita da indipendente? È veramente l’instabilità finanziaria l’unico fattore di cui bisogna tener conto o c’è dell’altro?

Approfondendo la mia ricerca rivolgendomi ai freelance stessi, ho scoperto un’ombra che in pochi conoscono, o considerano, prima di fare il grande salto: la solitudine dell’imprenditore.

La Solitudine del Freelance

Sì, avete letto bene: la solitudine. Siamo talmente abituati ad immaginarci i freelance come persone spensierate che mai avremmo immaginato che la mancanza di una regolare interazione sociale potesse rappresentare una vera sfida.

Strategie per Superare la Solitudine

Ma allora come si può creare una routine strutturata e una rete di supporto per superare questi ostacoli e vivere una vita da freelance più soddisfacente e produttiva? Ecco alcune strategie per mitigare la solitudine e per godere appieno della liberta’.

  1. Spazi di Coworking
    Lavorare in spazi di coworking favorisce il networking e la collaborazione tra professionisti di diversi settori, offrendo un senso di community e opportunità di business. Questi spazi di lavoro permettono di avere interazioni sociali regolari e, grazie all’organizzazione di eventi e workshop, aiutano a crescere professionalmente e a migliorare l’efficienza e la produttività.
  2. Community
    Partecipare a gruppi di networking e community online di freelance permette di condividere esperienze con altri professionisti, aiutando a sentirsi meno isolati.
  3. Routine e Disciplina
    Stabilire una routine quotidiana e fissare obiettivi chiari può aiutare a mantenere la motivazione e a strutturare la giornata. Pianificare pause caffè regolari e attività sociali migliora il benessere generale. (PS: noi del coworkingbar.ch a tale proposito, abbiamo un metodo per alternare focus e pause che è decisamente imbattibile e super produttivo! Scrivi a info@coworkingbar.ch se vuoi sapere quale è!)
  4. Attività Sociali e Hobby
    Impegnarsi in attività sociali e hobby al di fuori del lavoro può bilanciare la solitudine generata da questo lavoro. Partecipare a eventi, club o corsi offre occasioni di interazione sociale e arricchimento personale.

Cosa possiamo imparare?

La vita da freelance offre una libertà ineguagliabile, non lo si può negare, ma è importante essere consapevoli che la solitudine imprenditoriale rappresenterà una sfida reale che però, con il giusto spazio di lavoro e l’adesione alla giusta Community  si può tranquillamente sconfiggere senza soccombere così al suo….“lato oscuro”.

Al mese prossimo.

Cristina Mutterle

 

_______

Community Membership

Sei un professionista , freelance , creativo e cerchi qualcosa in più? Accedi alla nostra Community Business Privata se:
🪑 Sei stuf@ di sentirti sol@ nel tuo lavoro e vuoi fare emergere le tue competenze
👥 Hai voglia di conoscere nuovi professionisti e lasciarti ispirare da sinergie
⚙️ Vuoi entrare nella nostra Virtual Community per trovare risposte, consigli utili o celebrare piccoli e grandi traguardi
🤝 Cerchi Business Match autentici
🤩 Ti piacciono le sorprese e vuoi ricevere un Welcome kit del valore di CHF 40.-
👛 Vuoi partecipare alle nostre attività con sconti su eventi e prenotazione sale
🎁 Extra Gift 1 coworking pass in regalo

💙 Prezzi e Community

Coworkingbar.ch:  Business Community | Spazi coworking | Sale Riunioni e Eventi

📨 DM per un caffè conoscitivo con Francesca Prospero Cerza, founder

Apri la chat
1
Domande? Scrivici in 🇮🇹 🇩🇪 🇬🇧 🇫🇷
Community | Coworking | Sale
Ciao 👋
Per dubbi o domande, siamo qui :) Parliamo 🇮🇹 🇩🇪 🇬🇧 🇫🇷